Cartellate pugliesi, la ricetta


Cartellate pugliesi, la ricetta

La Ricetta

πŸŽˆπŸŽ‰πŸŒŸπŸŽˆπŸŽ„πŸŽˆπŸŒŸπŸŽ‰πŸŽˆ


Fiorella Chiello, fondatrice e direttrice della Scuola di Cucina Buffettieri di Catania, ci offre la ricetta di dolci tipici natalizi pugliesi, le cartellate, di cui sono golosi grandi e piccini. Semplici da realizzare, portano allegria in tavola.

Le cartellate sono dolci tipici pugliesi, da noi si chiamano carteddate e si preparano soprattutto a Natale, perchΓ© tradizionalmente rappresentano l’aureola di GesΓΉ Bambino o le fasce che lo avvolsero nella culla.
Una tira l’altra e poi se nella miscela speziata di mandorle tostate per guarnirle, aggiungi anche un pizzico di Sale Integrale Gli aromi Bio con Scorzette di Arancia, arriva a tavola anche la magia del sole dell’estate!

Ecco la ricetta con tanti auguri di Buone Feste da Fiorella e da tutti noi del Sale Naturale!

πŸŽˆπŸŽ‰πŸŒŸπŸŽˆπŸŽ„πŸŽˆπŸŒŸπŸŽ‰πŸŽˆ

Gli ingredienti

πŸŽˆπŸŽ‰πŸŒŸπŸŽˆπŸŽ„πŸŽˆπŸŒŸπŸŽ‰πŸŽˆ

INGREDIENTI PER UN FINE CENA O PER UNA MERENDA DI CIRCA 20 PERSONE

Per i dolcetti:
1 kg di farina 00
100 gr di olio di semi di girasole
50 gr di margarina
4 uova intere
q.b. vino bianco secco
1 bacca di vaniglia (oppure 1 busta di vanillina)
1 pizzico di Sale con il Rombo Fino πŸ”·
1 pizzico di Sale Integrale Gli Aromi Bio con scorzette di Arancia

Per guarnire:
vin cotto o miele
una miscela di mandorle tostate, chiodi di garofano in polvere, cannella in polvere e zucchero.

Per la frittura:
olio di arachidi

Il Procedimento

πŸŽˆπŸŽ‰πŸŒŸπŸŽˆπŸŽ„πŸŽˆπŸŒŸπŸŽ‰πŸŽˆ

L’impasto
Versare tutti gli ingredienti nella planetaria e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Fare riposare 30min.

I dolcetti
Trascorsi i 30 minuti, dividere l’impasto in pezzi e trafilarlo con la macchina per la pasta fino a raggiungere lo spessore desiderato (molto sottile). Ovvero spianare i pezzi di impasto con il matterello finchΓ© la sfoglia non sia molto sottile.
Come dicevano gli austriaci per l’impasto dello strudel, fino a poter leggere il giornale attraverso la sfoglia.

Con la rotella dentellata ricavare delle strisce lunghe 20/25 cm e larghe 3 cm.
Unire i lembi pizzicando bene la pasta per sigillarla e arrotolare a spirale.
Formare tutte le cartellate, sistemarle su un vassoio e farle asciugare qualche ora, meglio se tutta una notte.

La frittura
Portare l’olio a temperatura, immergere le cartellate e friggere finchΓ© non saranno bene dorate, avendo cura di rigirarle durante la cottura.
Via via che saranno pronte, adagiarle su carta assorbente.

La guarnizione a caldo
Dopo aver fritto tutte le cartellate, fare scaldare il vin cotto o scaldare il miele, immergerle e rigirarvele.

Impiattamento
Adagiare le cartellate su un piatto da portata e decorare con la miscela di granella di mandorle tostate, cannella in polvere, chiodi di garofano in polvere e zucchero.

Buone Feste a Tutti!


ACQUISTA

 

Icons made by Freepik, RoundiconsΒ andΒ Vectors MarketΒ from www.flaticon.com is licensed by CC 3.0 BY